Scopri e impara subito a guadagnare con il Forex...

Come Iniziare

IniziareIn questo articolo vediamo come iniziare ad operare sulle valute, quindi, come diventare un forex trader. Il Forex trading è ricco di possibilità di ottenere dei buoni profitti, ma è anche pieno di problemi ​​e di pericoli. Essere un trader di successo nel mercato del forex è il sogno di tutti i principianti, ma, quelli che riusciranno effettivamente a raggiungere questo obiettivo non sono molto numerosi, sono soltanto una bassissima percentuale di operatori.

Molti pensano che questa bassa percentuale di casi di successo è causata dalla mancanza di accesso a strumenti speciali e metodi di negoziazione segreta che verrebbero utilizzati dai pochi, ma questo non è vero gli investitori che hanno successo, sono quelli che hanno saputo sempre pianificare tutto in anticipo, determinando accuratamentela le loro finalità, quelli che sono riusciti a considerare il potenziale di rischio e il possibile profitto di ogni operazione, prima inviare un qualsiasi ordine di compravendita.

Il principiante avrà bisogno di un po' di tempo prima di aver acquisito la familiarità e l'atteggiamento mentale necessario per un trading di successo, d'altra parte, con impegno e determinazione, non è particolarmente difficile ottenere dei profitti diventando un forex trader.

Stabilire gli obiettivi è il primo passo da pianificare per aumentare le possibilità di diventare un buon traders e questa operazione deve comprendere alcune domande fondamentali:

  • 1 - Qual è il tuo scopo nell'effettuare operazioni di trading sul forex? Deve essere chiaro fin dall' inizio se operando sulla valuta state cercando di ottenere un piccolo reddito extra per arrotondare il vostro stipendio, quindi se la compravendita di valuta vuole soltanto essere un hobby, oppure un piacere nel partecipare a un'attività a rischio. Se questi sono i tuoi obiettivi, non dovresti correre un rischio elevato, e difficilmente potresti ottenere degli utili molto alti.
  • 2 - Se state cercando di ottenere profitti extra, eseguendo una sorta di secondo lavoro, magari pensando di trasformare successivamente il trading nel forex nella vostra principale fonte di reddito, dovreste prevedere di rischiare un po' di più, sempre comunque senza aspettarsi redditi elevatissimi da questa attività, almeno inizialmente.
  • 3 - Infine, il vostro obbiettivo è quello di raggiungere l'indipendenza economica attraverso l'attività del forex, se sognate di guadagnare molto e siete disponibili a lavorare quasi ininterrottamente, studiando e facendo anche grossi sacrifici, dovete sapere che vi troverete a correre grossi rischi, in cambio di possibili guadagni molto consistenti.

Per iniziare dovete scegliere un broker, la fase più importante di questo processo, poichè questa scelta può anche determinare la durata e la redditività del vostro lavoro di trading. Anche se si dispone di un eccellente piattaforma adatta perfettamente alla negoziazione di valuta, e si possiedono gli strumenti e le facoltà necessarie per la creazione di strategie eccellenti, se il broker è disonesto, o se è inefficiente e incompetente, la nostra attività non potrà sicuramenta avere successo. E' necessario quindi assicurarsi di scegliere il broker giusto per il proprio livello di conoscenza, disposizione al rischio, e le aspettative di risultati.

La seconda fase, che inizia immediatamente dopo aver scelto il Broker, è quella di aprire un conto dimostrativo, un conto "demo" dove è possibile testare le operazioni utilizzando un capitale virtuale, non guadagnarete ma non perderete nemmeno i vostri soldi reali. In questo ambiente privo di rischi potrete acquisire una buona conoscenza della piattaforma, verificando anche di provare quale sarebbe il risultato nell' utilizzo dalla massima leva finanziaria offerta. Per questa fase non c'è un tempo limite, dipende tutto da come risulterà il vostro approcio con il sistema, e, una volta che avrete acquisito una buona padronanza con la versione demo della piattaforma di forex trading, potrete passare alla terza fase, quella dell'utilizzo di un account live.

Nel Forex non basta avere il capitale è necessario essere disponibil a dedicare tempo alla Pratica e allo studio

Per diventare un buon trader, è necessario ottenere una vera educazione. Il processo di studio prevede un duro lavoro, pazienza, e un sacco di pratica. Si può essere autodidatii, non è quindi necessario avere un insegnante per, ma è necessario dedicare molto tempo per comprendere ciò che guida l'andamento dei prezzi e il movimento dei mercati.

L'obbiettivo di questa breve guida per iniziare ad operare nel forex non era quella di scoraggiare le nuove leve, ma quella di farvi entrare nell'ottica di ciò che sarà il lavoro di trading, un lavoro che come tutti gli altri richiede ingenti investimenti, non solo economici. L'acquisizione di questa mentalità, che prevede la consapevolezza di affrontare grosse problematiche, difficoltà e rischi, sempre mantenendo un atteggiamento freddo, razionale e logico è la chiave del successo nel lungo periodo.

  • Cos'è il Forex

  • image1
  • Le informazioni basilari per capirne di più...
  • Leggi Tutto
  • I Primi Passi

  • image2
  • Cosa fare per iniziare a guadagnare da subito...
  • Leggi Tutto
  • Come Iniziare

  • image3
  • Le informazioni preliminari...
  • Leggi Tutto